Anche la Bottega Grafica del carcere minorile nel progetto vincitore del premio “Cittadino d’Europa”.

Il prossimo 26 febbraio la Bottega Grafica dell’Istituto Penale Minorile sarà al Parlamento Europeo per ricevere il premio “Cittadino d’Europa”.

Il premio viene assegnato ogni anno a cittadini, gruppi o organizzazioni che si sono distinti in attività di cooperazione culturale transnazionale che traducono in pratica i valori sanciti nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea contribuendo così a rafforzare lo spirito europeo.

La Bottega Grafica viene premiata con il progetto SOS Scuola del quale ha realizzato il logo, la grafica promozionale e contribuito con idee e proposte di attività in tema di cittadinanza, cooperazione ed educazione civica.

Il logo riprende la vicenda dei due adolescenti africani Yaguine e Fodè che volevano portare una lettera ai “Signori d’Europa” nella quale a nome di tutti i bambini del sud del mondo chiedevano « noi vogliamo studiare, vi chiediamo di aiutarci a studiare per essere come voi» . Il 2 agosto 1999 si sono nascosti nel vano carrello di un aereo, immaginando il momento in cui avrebbero consegnato la loro missiva al Parlamento Europeo; sono stati ritrovati morti assiderati all’aeroporto di Bruxelles dove l’aereo era atterrato.

Nel logo, che ha la forma di un francobollo, è rappresentato un piccolo aereo destinato a portare in tutto il mondo la lettera ed il sogno di Yaguine e Fodè.

Il progetto ‘Sos’, acronimo di “Scambiamoci Orizzonti per Sognare”, si pone come obiettivo quello di cooperare dal basso per rigenerare le scuole, senza sostituirsi a quanti sono chiamati a mettere in sicurezza gli edifici scolastici e a tutelare l’istruzione tutta. S.O.S. Scuola promuove forme di economia relazionale che contribuiscono a rigenerare le scuole ed a trasformarle in laboratori permanenti di creatività, diritti, integrazione e multiculturalismo.

La Bottega Grafica ha partecipato ai due progetti realizzati da SoS Scuola nel 2014 in altrettante scuole italiane. Nell’Istituto Comprensivo Statale di Arsoli (Rm) è stata avviata la riqualificazione degli spazi interni dell’Istituto con laboratori di disegno e partecipazione che hanno messo in relazione la scuola con il territorio, creando una struttura permanente di volontari che ideano e programmano progetti culturali e sociali. Nel Liceo Linguistico N. Cassarà di Palermo è stato realizzato un cantiere creativo a cui hanno partecipato studenti italiani, francesi, spagnoli e cinesi (dal 21 al 31 luglio 2014) che ha trasformato il Liceo in un piccolo museo grazie in particolare al gemellaggio con il Liceo Artistico ‘Guggenheim’ di Venezia ed alla partecipazione di artisti di fama nazionale.

Il premio “ cittadino d’Europa” sarà un altro importante tassello dell’attività della Bottega Grafica che lo scorso mese ha realizzato anche il disegno del primo annullo filatelico dell’anno emesso dalle Poste in occasione della Festa del radicchio rosso svoltasi a Dosson.

La Bottega Grafica da più di 10 anni realizza gratuitamente loghi, brochure e altro materiale promozionale per enti pubblici ed organizzazioni del volontariato e del terzo settore.

Share this post